QUARTO – Credevamo di averle viste tutte, tra lastre di Eternit, pneumatici, mobili e sanitari. Ed invece nella “micro discarica” di via Pantaleo è comparso qualcosa che mai era accaduto di trovare tra i rifiuti: una bombola. Presumibilmente si tratta di quelle utilizzate per contenere e trasportare elio, gas poi con il quale riempire solitamente palloncini e affini.

PERICOLO IN STRADA – E’ malridotta, arrugginita e si trova sulla sede stradale e dunque a pochi centimetri dai battistrada delle auto. L’incivile di turno ha quindi voluto superare di gran lunga la bassezza dei suoi “colleghi” che negli ultimi mesi – da quando cioè la strada è stata completamente riasfaltata e riaperta al transito dei veicoli – non ha smesso di essere tra le più gettonate da chi si disfa dei rifiuti in maniera del tutto illegale, e che continua a farlo praticamente ogni giorno.