di Alessandro Napolitano

giovanni_derobbio
Giovanni De Robbio

QUARTO – A pochi giorni dalla proclamazione degli eletti inizia il canonico toto-nomine per quanto riguarda la futura squadra di governo del sindaco Capuozzo. Ma ancor prima di definire la composizione della giunta, l’attenzione sembra concentrarsi sulla figura del futuro presidente del consiglio comunale.

BOOM DI PREFERENZE – Tra i nomi circolati, a spiccare di più, senza dubbio quello di Giovanni De Robbio, vero e proprio record-man del Movimento 5 Stelle, reduce da una valanga di preferenze il 31 maggio scorso. Ben 955 i voti a favore del 33enne, che potrebbe sedere sullo scranno da “regista” dell’emiciclo di piazzala Europa.

LA FUTURA GIUNTA – Per ciò che riguarda gli assessorati non si esclude l’ipotesi di fare entrare in squadra alcuni degli eletti come consiglieri comunali. In questo caso, come da prassi, a prendere il posto di chi verrà scelto come assessore (dimettendosi da consigliere) i primi dei non eletti tra i pentastellati. I quali sono, nelle prime tre “posizioni”, Ferdinando Manzo, Marco Pavia e Carlo Preziosi.  La proclamazione degli eletti si svolgerà mercoledì prossimo alle 17,30.