Quarto
La piazza di Quarto (foto Polisweb.it)

QUARTO – L’Associazione politico culturale “Quarto bene comune” si propone, attraverso i caratteri di democrazia, trasparenza, legalità e correttezza personale e sociale, la promozione dei valori di cultura, sport, associazionismo libero ed indipendente, al fine di favorire la partecipazione e la crescita di una nuova consapevolezza civica e politica.
L’esigenza di costituire l’associazione nasce dall’assordante silenzio generato dal vuoto politico che si è verificato dopo le ultime elezioni amministrative. Attraverso l’apertura della sede in corso Italia, 156 (nei pressi della scuola Media Gobetti), Quarto Bene Comune intende essere non solo un luogo fisico di discussione e aggregazione sociale, ma un nuovo laboratorio dove diverse esperienze si confrontano su temi sociali e politici. Nel corso dell’inaugurazione della sede, che si terrà sabato 14 novembre alle ore 11 saranno dettagliate le attività con gli interventi e i saluti di: Giovanna Sarubbo – Presidente Quarto Bene Comune; Paolo Simeoli – Vice Presidente Quarto Bene Comune; Rosario Stornaiuolo – Presidente Regionale Federconsumatori;