bulldog-francese

QUARTO – E’ di Quarto il 45enne denunciato dai carabinieri di Bagnolo in Piano, in provincia di Reggio Emilia, per truffa. Assieme all’uomo è stata denunciata anche una 65enne napoletana. Il loro “gioco” era semplice e a quanto pare fruttava anche bene. Lei inseriva su un noto sito di annunci l’inserzione riguardante la vendita di bulldog francesi, lui si faceva accredita un acconto sulla propria postepay. Ma una volta pagato, la vittima di turno non riceveva più alcune notizia, né tanto meno il cucciolo.

LA DENUNCIA E LE INDAGINI – L’ultima truffa è stata fatale per i due: una 23enne aveva infatti risposto ad uno degli annunci, versando 50 euro sui 350 totali. Ma poi, dopo aver parlato al telefono con la donna, non ha saputo più nulla e si è rivolta ai carabinieri. I militari sono risaliti all’identità dell’uomo – tra l’altro con precedenti specifici sempre riconducibili a truffe on-line – grazie all’indirizzo Ip del computer con il quale era stato pubblicato l’annuncio, nonché ai dati della carta elettronica.