QUARTO – Tra pochi giorni, grazie alla chiusura per lavori di un tratto di via Campana, diventerà una delle strade più battute per raggiungere Quarto provenendo dalla Rotonda Maradona e da Licola, presentandosi così: come una discarica a cielo aperto.

L’ESERCITO DEGLI INCIVILI – Coloro che eufemisticamente chiameremo “incivili”, continuano a bersagliarla abbandonandovi rifiuti di ogni genere. Nonostante i continui servizi “extra” della Gpn – la ditta che per conto del Comune si occupa della raccolta dei rifiuti in città –e gli innumerevoli verbali elevati dalla polizia municipale, via Pantaleo resta terra di nessuno. L’ultimo sversamento risale presumibilmente alla notte tra giovedì e venerdì. Ignoti si sono liberati di enormi sacchi di plastica di cui ancora si ignora il contenuto. Nei giorni scorsi altri rifiuti sono stati abbandonati lungo la strada, ora ridotta a pattumiera.

TELECAMERE CONTRO IL DEGRADO – L’auspicio, anche dei residenti, è che i caschi bianchi installino qui telecamere nascoste, così come accaduto in passato e come già ne esistono in altre zone della città. Soltanto così sarà possibile beccare coloro che oltre ad una multa meriterebbero qualcos’altro. Ad esempio l’essere obbligati a raccogliere con le proprie mani ciò che hanno gettato.