di Alessandro Napolitano

Il governatore Caldoro sarà in città mercoledì mattina
Il governatore Caldoro sarà in città mercoledì mattina

QUARTO – Per le 36 famiglie assegnatarie degli alloggi popolari sarà il giorno più importante. Mercoledì mattina, infatti, verranno loro consegnate le chiavi delle abitazioni appena realizzate in via Crocillo. Per l’occasione arriverà in città il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. Saranno inoltre presenti il segretario provinciale del sindacato di categoria Sicet, il prefetto Mariagrazia Nicolò e il responsabile locale della Cisl, Alfonso Coppola. Un’attesa prolungatasi ben oltre il termine inizialmente stabilito per le 130 persone che da mercoledì avranno una nuova abitazione.

LE RONDE PER PROTEGGERE LE CASE – I lavori sarebbero dovuti terminare in primavera. Non sono mancate anche polemiche e preoccupazioni per gli inquilini. Spaventati dall’idea che le loro future case potessero finire nelle mani di malintenzionati, entrandoci di notte all’interno per occuparle senza averne alcun titolo. Per scongiurare questo pericolo alcuni inquilini si erano organizzati in vere e proprie ronde notturne. Ma la ditta a cui erano stati affidati i lavori per la realizzazione degli appartamenti aveva poi provveduto ad organizzare un servizio di vigilanza privata 24 ore su 24. Gli assegnatari chiedevano a gran voce che le chiavi venissero consegnate il prima possibile. Ma bisognava prima completare l’iter, soprattutto quello riguardante i controlli incrociati di chi era stato inserito in graduatoria. Polizia municipale e Guardia di Finanza passarono al setaccio le reali condizioni abitative di chi sperava di entrare nella lista definitiva. Non pochi sono stati i casi di irregolarità scoperti. Tra chi era in graduatori c’erano famiglie che già occupavano abusivamente altri immobili di proprietà del Comune. Da qui la loro immediata cancellazione dalla lista degli aventi diritto agli alloggi popolari. Mercoledì mattina, dunque, la consegna delle chiavi. Ad oltre due anni dalla posa della prima pietra.