POZZUOLI – Tiene ancora banco la vicenda Puteolana 1902. A parlare adesso sono i rappresentanti del “gruppo Guarino”, a capo di una cordata pronta a rilevare la Puteolana 1902. Il gruppo di imprenditori fa sapere di avere accettato tutte le condizioni dettate dal presidente granata, in seguito a due incontri avuti tra le parti, senza però ricevere risposte dal presidente Emanuele Casapulla.

LA NOTA«Dopo aver appreso della volontà del presidente Casapulla di voler cedere la società Puteolana 1902 -si legge nella nota- e dopo essere stati interpellati da alcuni amici di Pozzuoli, una cordata di imprenditori guidati da Adamo Guarino intavolano la trattativa per la cessione della società ed incontrano due volte il presidente Casapulla. La prima per capire le condizioni per la cessione; la seconda, sabato scorso, per confermare al presidente la volontà di Adamo Guarino di voler acquisire oneri e onori della società. ALLE CONDIZIONI DETTATE DAL PRESIDENTE CASAPULLA!!!! Ma ad oggi nessuna telefonata e nessuna risposta. E’ evidente, a questo punto, la volontà di voler proseguire da parte del presidente Casapulla. Augurando ogni bene alla Puteolana sportiva ,si ringrazia il direttore Cavaliere che in questa trattativa ha dimostrato la sua professionalità e il suo attaccamento ai colori granata. Ad maiora.»