di Alessandro Napolitano

paletti
La rotonda da cui sono stati rimossi i paletti

POZZUOLI – Un’illusione durata soltanto lo spazio di poche ore. Agli automobilisti e residenti del lungomare di via Napoli l’altro giorno è sembrata quasi una liberazione l’arrivo degli operai. Giunti nei pressi di una delle rotonde, la prima provenendo da via Matteotti, per portare via gli oramai famosissimi paletti. Messi lì poco meno di un mese fa in vista dell’entrata in funzione della Zona a traffico limitato lungo corso Umberto.

PALETTI DELLA DISCORDIA – Paletti che per settimane hanno fatto scoppiare infinite polemiche tra chi ne è a favore e chi invece ancora si interroga circa la loro effettiva utilità. E che hanno visti tra i protagonisti l’attuale sindaco Figliolia l’ex prino cittadino Pasquale Giacobbe, consigliere regionale. Ma quelli “spariti” torneranno presto al loro posto.

L’ILLUSIONE – La rimozione è stata infatti necessaria per consentire la realizzazione dei lavori che rientrano nel progetto PIU Europa. Al loro posto ora c’è una rete di metallo e plastica. Passaggio, dunque, ancora interdetto alle auto. Ed un’illusione per chi sperava che dai piani alti fosse arrivato un ripensamento.