IMG-20151109-WA0016POZZUOLI – Mentre un giovane di 25 anni da una settimana lotta contro la morte dopo un grave incidente stradale, sabato sera un’altra tragedia è stata sfiorata lungo via Modigliani. A causa della forte velocità, che ormai la fa da padrona lungo il rettilineo, si è rischiato l’ennesimo schianto tra una moto e un’auto. E proprio quest’ultimo episodio ha fatto riaccendere i riflettori sulla pericolosità della strada, spesso poco illuminata e percorsa da auto e moto a folle velocità.

LA DENUNCIA«Ennesimo incidente sfiorato in via Modigliani – ci scrive Antonio A. – A pochi giorni del tragico incidente che ha visto coinvolti due giovani ed una persona anziana stasera a causa dell’alta velocità si è sfiorata l’ennesima tragedia, e si.. perchè Via Modigliani è diventata una vera pista da corsa. Tramite la vostra redazione che trovo veramente utile ed efficace vorrei far arrivare questo messaggio al comune di Pozzuoli, caro sindaco ma costano di meno gli incidenti o mettere barre di rallentamento per auto e moto? Ringrazio la vostra redazione per il servizio utile che ci fornite»