POZZUOLI – Ha cercato di sottrarsi all’arresto innescando una colluttazione con i carabinieri, ma finendo lo stesso in manette. In attesa del processo con rito direttissimo il quartese Ferdinando Scuotto, 47 anni e già noto alle forze dell’ordine.

FERITI DUE MILITARI – L’uomo è stato sorpreso dai militari della sezione radiomobile di Pozzuoli all’interno dell’impianto di depurazione di Cuma assieme a due complici, questi ultimi riusciti a far perdere le proprie tracce. I carabinieri hanno accertato che il 47enne aveva forzato un autoarticolato ed un altro mezzo da lavoro utilizzato per rastrellare i fanghi dell’impianto. Ritrovati anche diversi attrezzi da scasso. I carabinieri rimasti contusi sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie: ne avranno per una settimana.