POZZUOLI – Blitz degli uomini del Nas sul territorio di Pozzuoli. I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità portano avanti i controlli ai fini di tutelare la salute pubblica. Nel corso di un intervento, messo a segno poche ore fa, i militari hanno individuato un’attività di mantenimento in vita di crostacei condotta abusivamente nel megaquartiere di Monterusciello.

IL BLITZ – A finire sotto sequestro 80 chili circa di prodotti ittici congelati. Astici, mazzancolle, calamari, calamaretti, rana pescatrice, granchi, gamberi bianchi e gamberi rossi sono stati messi sotto chiave poiché sono risultate violate le norme in materia di tracciabilità e rintracciabilità alimentare. I militari del Nas hanno inoltre proceduto alla chiusura dell’intera attività in quanto attivata abusivamente in assenza di riconoscimento Cee.

La notizia si riferisce a una normale attività di controllo svolta dai carabinieri del Nas sul territorio di Napoli e provincia. Trattandosi di semplici provvedimenti amministrativi i carabinieri del Nas non forniscono indicazioni che possano rendere riconoscibile l’attività commerciale/ricettiva che si è resa protagonista della violazione.