POZZUOLI – I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno sequestrato in Via dell’Indipendenza, nella zona denominata “Sotto al Monte”, un’area di circa 100 metri quadrati perché utilizzata per lo stoccaggio abusivo dei rifiuti. Dopo un lungo appostamento i militari hanno scoperto che il titolare del terreno, un 51enne puteolano già noto alle forze dell’ordine, consentiva ad alcuni autotrasportatori di scaricare rifiuti senza aver alcuna autorizzazione. Poco prima due persone a bordo di un furgone avevano abbandonato nel piazzale 2 metri cubi circa di materiali ferrosi e plastiche. Tre, dunque, il conto dei denunciati. Sequestrati il furgone e l’intero fondo.