POZZUOLI – Furto di attrezzi agricoli, il ladro abbandona la refurtiva e scappa. Succede a Licola e più precisamente in via Reginelle. Nel corso di un servizio di controllo finalizzato al contrasto ai reati contro il patrimonio, i militari dell’Arma hanno notato un veicolo sospetto, con una persona a bordo, che alla loro vista ha tentato di dileguarsi. Insospettiti dalla manovra, gli uomini della Benemerita hanno inseguito la macchina in fuga che, dopo una corsa ad alta velocità, è stata abbandonata. Il conducente è riuscito a far perdere le sue tracce, ma le ricerche proseguono senza alcuna battuta d’arresto. All’interno della vettura sono stati rinvenuti tre attrezzi agricoli, rubati presumibilmente poco prima.

L’APPELLO AL PROPRIETARIO – I carabinieri della Compagnia di Pozzuoli, agli ordini del capitano Claudio Di Stefano, invitano il legittimo proprietario a farsi avanti per richiedere la restituzione dei macchinari, presentandosi presso la caserma di Arco Felice con denuncia alla mano. Intanto vanno avanti le ricerche per individuare il responsabile del furto. Dalle mani dei banditi, ormai, non vengono risparmiate nemmeno le campagne da cui scompaiono spesso attrezzi e macchinari agricoli. Le forze dell’ordine hanno alzato l’asticella dei controlli per le continue segnalazioni e denunce.