POZZUOLI – Incubo creolina per le scuole di Pozzuoli. La sostanza viene cosparsa all’interno degli edifici che per il forte odore risultano poi inagibili. Ieri notte ignoti hanno fatto irruzione nell’istituto magistrale “Virgilio”, versando acqua e creolina tra i corridoi. La triste scoperta è stata fatta in mattinata dal personale scolastico che ha lanciato l’allarme. Da qui la decisione del dirigente scolastico di sospendere le attività didattiche per la giornata di ieri. A seguito del raid vandalico, inoltre, gli incontri con le famiglie sono stati rinviati a giovedì 5 dicembre. Ieri mattina gli studenti sono tornati a casa e sono state effettuate le operazioni di pulizia e di bonifica degli spazi.

VANDALI IN AZIONE – Non è la prima volta che l’istituto scolastico di via Vecchia San Gennaro viene preso di mira dai balordi. A metà ottobre gli ambienti furono già infestati di creolina e solo dopo 24 ore furono svuotati gli estintori e lanciate uova nelle aule.