di Angelo Greco

Uno dei tanti sacchetti lasciato per il centro storico
Uno dei tanti sacchetti lasciato per il centro storico

POZZUOLI – Centro storico e raccolta differenziata, una storia senza fine. Da un lato i residenti che non sempre rispettano gli orari e i punti di raccolta, dall’altro la De Vizia che spesso ritarda la raccolta dei sacchetti lasciati per strada. In mezzo ci sono la piazza e i vicoli del centro storico che troppo spesso sembrano essere piccole discariche. Sacchetti lasciati ovunque, che molto spesso vengono aperti e portati via dai cani e dai gatti randagi che popolano il centro storico.

 

PICCOLI PASSI IN AVANTI – Vittorio, residente del centro che spesso ha denunciato questo stato di cose, pur rilevando un migliorament, racconta: «Da quando stiamo denunciando costantemente il fenomeno la situazione ha avuto un piccolo miglioramento. Certamente è un problema culturale di molti residenti ma non si può pensare che tutto si metta a posto da solo, bisogna che il Comune intervenga, no possiamo certi affidarci all’autogestione delle cose. Un sistema di videosorveglianza sarebbe un grosso passo in avanti verso l’individuazione dell’incivile e la punizione dello stesso»

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]