POZZUOLI – Un pitbull legato in una gabbia e in pessime condizioni igienico-sanitarie è stato scoperto dalla Polizia Municipale su segnalazione di alcuni residenti. L’animale si trova in uno spazio tra i palazzi popolari denominati “case dei puffi”, al Rione Toiano di Pozzuoli. La scoperta ha fatto scattare un’ordinanza sindacale da parte del sindaco che ha disposto, entro 10 giorni, l’allontanamento dell’animale “al fine di rendere fruibile le aree destinate a verde pubblico attualmente occupate da masserizie di fortuna e dal cane, ed eliminare gli inconvenienti igienico-sanitari lamentati ed accertati. L’allontanamento dovrà avvenire entro il termine massimo di giorni 10 dalla data della notifica della presente Ordinanza, secondo le modalità previste dalla Legge. Di provvedere a proprie spese al ricovero degli animali in luogo idoneo.”