POZZUOLI – Ne avrà per venti giorni la donna aggredita dal marito e successivamente curata all’ospedale San Paolo di Napoli. La coppia di Pozzuoli – lei 60enne e lui 61 – aveva avuto una pesante lite in casa. Al culmine del litigio la donna era arrivata al pronto soccorso del nosocomio napoletano.

LA TELEFONATA AL 112 – Da qui è partita la telefonata al 112 con l’arrivo dei carabinieri della compagnia di Pozzuoli. I medici hanno riscontrato alla vittima dell’aggressione un politrauma, un trauma cranico, contusioni per il corpo ed escoriazioni all’avambraccio sinistro. Il marito è stato denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia.