POZZUOLI – 250 kg di prodotti ittici freschi e congelati (prevalentemente molluschi bivalvi ovvero cozze, vongole, telline, ecc..) sequestrati; 22 illeciti amministrativi per un totale complessivo di sanzioni irrogate di oltre 45.000 euro; 2 notizie di reato accertate ed altrettante persone deferite all’autorità giudiziaria; prodotti sofisticati e contraffatti e pertanto pericolosi per la salute tolti dal mercato. E’ questo il bilancio dell’operazione “Confine Illegale” condotta nell’area flegrea e lungo il litorale Domitio dagli uomini della Capinateria di Pozzuoli. Diversi gli illeciti commessi, penali ed amministrativi che vanno dalla frode nell’esercizio del commercio, all’introduzione in commercio di prodotti ittici sotto misura ed alla mancanza delle informazioni obbligatorie in ogni fase della commercializzazione. L’operazione è stata preceduta da una mirata attività di intelligence investigativa avviata su scala nazionale e iniziata a fine novembre.