POZZUOLI – Il Meeting “Nuotiamo Insieme” in programma domenica segna il ritorno dell’attività promozionale del Centro Sportivo Italiano – Centro Zona Pozzuoli nella piscina “Vincenzo D’Angelo” di Lucrino a Pozzuoli. Un ritorno che avviene ad oltre dieci anni dalla chiusura per lavori di ristrutturazione e risistemazione della struttura, a cui hanno fatto seguito le vicissitudini per la riapertura condite dai molteplici bandi gara per l’assegnazione, causa gli improbi fitti richiesti dal Comune. Dalla riapertura la struttura ospita diverse iniziative promosse dalle associazioni che l’hanno in gestione, volte sia alle fasce di età giovanili che a quelle degli adulti avanzati. Inoltre ha aperto i battenti ai numerosi nuotatori free ed è anche sede del progetto Vodafone a favore degli atleti disabili. Il programma della durata di 12 mesi è curato dalla Dhea Sport, vincitrice del bando indetto dalla Presidenza Nazionale del Csi nell’ambito del Comitato territoriale di Napoli. Riconosciuta alla Dhea Sport ampia esperienza e adeguate competenze nel rapporto sportivo con i diversamente abili, un discorso che affonda le radici negli anni e che è stato sempre tenuto vivo con il Csi per la partecipazione a manifestazioni open dell’ente blu-arancio.

L’EVENTO – La manifestazione di domenica il Csi flegreo la organizza in sinergia proprio con l’Asd Dhea Sport che con altre consociate gestisce l’impianto con il chiaro intento di far incontrare le varie realtà natatorie dell’area flegrea. In vasca nelle quattro specialità si alterneranno duecento giovani e giovanissimi nuotatori in rappresentanza di società di tutta l’area flegrea, tra queste, Anfra di Quarto, Foglie Argento di Cappella, Sponrting Club Flegreo di Monterusciello, Ever Green di Pianura  e naturalmente Dhea Sport. Il coordinamento tecnico della kermesse sarà effettuato da giudici e personale del Csi Flegreo. L’appuntamento per il primo start è alle 9.