POZZUOLI – E’ in programma per mercoledì 29 settembre, alle 10.30, la cerimonia di intitolazione del “Piazzale Giuseppe Minopoli” nel quartiere di Monterusciello, in un’area pubblica ubicata tra via Modigliani e via Severini. Un’iniziativa nata per rendere onore a Giuseppe Minopoli “guardia giurata e uomo di grandi qualità morali che in un atto eroico, testimonianza di altissimo senso del dovere ed elevate virtù civiche, pagò con la propria vita il tentativo di sventare una rapina a mano armata” è quanto si legge nelle motivazioni della commissione toponomastica del comune di Pozzuoli.

EROE SENZA GIUSTIZIA – Minopoli fu ucciso all’età di 37 anni da due rapinatori il 6 settembre di 13 anni fa all’interno di una pizzeria dove, nel tentativo di difendere il titolare dell’attività, fu colpito da due colpi di pistola. Da quel giorno, dopo 13 lunghi anni, gli assassini restano ancora impuniti.