Home Cronaca POZZUOLI/ La risposta ai violenti di “Piazza a mare”: due arresti e centinaia di controlli – LE FOTO

POZZUOLI/ La risposta ai violenti di “Piazza a mare”: due arresti e centinaia di controlli – LE FOTO

0
POZZUOLI/ La risposta ai violenti di “Piazza a mare”: due arresti e centinaia di controlli – LE FOTO

POZZUOLI – Non si è fatta attendere la risposta dei carabinieri, dopo i fatti della scorsa settimana, a “Piazza a mare” e nel centro storico di Pozzuoli, che ieri sera hanno messo in campo un’imponente attività di controllo e prevenzione nei luoghi della movida giovali. Insieme agli agenti della polizia Municipale, i militari della locale stazione e del reparto radiomobile della Compagnia di Pozzuoli hanno effettuato centinaia di controlli a persone, mezzi e locali commerciali a Piazza a mare, piazza della Repubblica, Darsena e nei vicoli del centro storico.

DUE ARRESTI – Proprio nei pressi di Piazza a mare, teatro lo scorso sabato di quattro risse tra giovani, i carabinieri hanno arrestato un 16enne incensurato: nelle sue tasche sono state trovate 5 dosi di hashish e 1 dose di marijuana. Il minore, che aveva tentato la fuga nella villetta comunale, è finito in manette e nella notte trasferito nel centro dei Colli Aminei. Il secondo arresto è avvenuto in Piazza della Repubblica, dove i carabinieri hanno fermato Francesco Lo Monaco, 21 enne con diversi precedenti penali: è stato trovato in possesso di 3 grammi di hashish e di un coltello da cucina. Immediatamente è scattata la perquisizione anche nell’abitazione dell’uomo dove sono stati rinvenuti e sequestrati altri 5 grammi di hashish e materiale per il confezionamento nonché la somma contante di 70 euro ritenuta provento del reato. Trovata e sequestrata, ma nelle aree comuni del palazzo, 100 grammi di hashish e 37 grammi di cocaina.

I CONTROLLI – Durante i controlli sono state identificate 120 persone e segnalati alla prefettura 2 assuntori di droga, mentre numerosi motorini e auto sono stati controllati e sequestrati dagli agenti della Polizia Municipale. Presente alle operazioni anche il sindaco di Pozzuoli Luigi Manzoni che ha voluto esprimere il proprio ringraziamento alle forze dell’ordine: «Ieri sera è stata messa in atto un’operazione congiunta della Polizia Municipale e dell’Arma dei Carabinieri di Pozzuoli per garantire un fine settimana sicuro per i tanti giovani che frequentano il centro storico. -ha affermato il sindaco- Ne approfitto quindi per ringraziare le FF.OO. per il prezioso lavoro nel presidio del territorio, nella lotta alla criminalità organizzata e nella prevenzione dei reati comuni. Negli ultimi mesi si sono susseguiti interventi importanti per la nostra città da parte dei Carabinieri, che hanno messo a segno azioni significative di contrasto alla criminalità organizzata e ai reati comuni. Tanto ancora abbiamo da fare, ma insieme, con la collaborazione, il dialogo e l’impegno possiamo rendere Pozzuoli una città sicura e vivibile.»

 

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia