Antonio Villani

POZZUOLI – Non solo l’opposizione, anche la maggioranza chiede le dimissioni dell’assessore al Turismo Teresa Moccia di Fraia. A sparare sulla delegata al Turismo e al Marketing territoriale è il consigliere di maggioranza Antonio Villani, membro di “Idea Pozzuoli”, movimento politico che ha in “quota” proprio la Di Fraia. Dopo il flop degli eventi natalizi costati centinaia di migliaia di euro, l’assessore è ora accusata di non aver ancora messo in campo un programma per gli eventi estivi e di non aver “valorizzato” l’opportunità delle Universiadi in città.

LE ACCUSE – «È inevitabile sottoscrivere l’inadeguatezza dell’assessore, per il quale non posso trovare alcuna giustificazione, ma forse altri potranno. -scrive Villani- Vetrine internazionali come le Universiadi non si ripetono (a differenza del Natale per il quale ci può essere una seconda occasione), ed è un fallimento non aver dato a Pozzuoli la possibilità di godere di un ulteriore rilancio, attraverso una programmazione degli eventi estivi. Credo che il tempo delle scuse sia giunto al termine a maggior ragione per chi svolge un ruolo Tecnico oltre che politico… è ora di andare oltre per andare Avanti!»