Scuola Calcio MonteruscelloPOZZUOLI – Clamoroso a Monterusciello. Il patron della scuola calcio Monteruscello, Rodolfo Ruta, è stato squalificato fino al 22 maggio del 2017 per aver colpito l’arbitro al termine di una gara della categoria “allievi regionali fascia B” (per i nati prima 31/12/2000), giocata lo scorso 22 novembre.

IL COMUNICATO – Secondo quanto riportato dal comunicato ufficiali Ruta è stato inibito “perché prima spingeva il direttore di gara poi continuava ad inveire nei confronti dello stesso colpendolo poi con uno schiaffo al braccio inoltre nel cercare di colpire il direttore di gara veniva bloccato colpendo con un pugno sulla faccia un altro collaboratore della stessa società”.