POZZUOLI – «Sono molto soddisfatto per aver dotato il Comune di Pozzuoli, attraverso un finanziamento voluto dal sottoscritto in qualità di assessore all’Ambiente di Città Metropolitana, ed in accordo con l’assessore all’Ambiente Zabatta del nostro comune, di una moderna macchina spazzatrice/aspiratrice».

IL POST SU FACEBOOK – Il consigliere comunale Paolo Tozzi esprime così la propria soddisfazione per l’arrivo del macchinario che a detta dello stesso esponente dei Verdi servirà per «per tenere sempre pulite aree particolarmente praticate della nostra Città affinché possiamo vivere in luoghi sempre più sani e vivibili». Un autocompiacimento, però, che non è andato giù all’opposizione, ed in particolare al gruppo di Pozzuoli Ora!: «Troviamo sinceramente imbarazzanti le parole del consigliere di maggioranza Tozzi. La macchina alla quale il consigliere fa riferimento è stata acquistata, infatti, tramite un finanziamento messo a disposizione dalla Città Metropolitana di Napoli tramite una manifestazione d’interesse, ovvero bando pubblico, dove non c’è bisogno di nessuna ingerenza (altrimenti sarebbe reato, altro che merito!)».

“PRECISAZIONE DOVEROSA” – L’attacco di Pozzuoli Ora! prosegue: «In un’epoca in cui la politica sembra sempre pronta a prendere in giro i cittadini (anche vantandosi di meriti che non gli appartengono) ci sembrava doveroso fare questa precisazione. Anche a tutela del dottor Tozzi: magari evita altri simili scivoloni».