Le code al multipiano
Le code al multipiano

POZZUOLI – Caos, code di auto, smog. Questa la descrizione di ciò che era il parcheggio multipiano di Via Napoli domenica sera. Con la struttura piena in ogni ordine di posto, numerose auto affollavano il “silos” in attesa di trovare un buco dove parcheggiare le propria auto. Il momento più caldo si è vissuto tra le 22 e le 23, con le auto delle famiglie che lasciavano il lungomare che si incrociavano con le auto della “movida” più giovane che si apprestava ad affollare i locali di Via Napoli.

 

FUORI DONNE E BAMBINI – Tanto era lo smog all’interno della struttura che gli addetti del Comune di Pozzuoli (che hanno lavorato tra mille difficoltà) sono stati costretti a far uscire gli occupanti delle auto, soprattutto donne e bambini lasciando solo l’autista alla guida  per evitare che i gas provenienti dai motori delle auto in coda potessero intossicarli. Molti automobilisti dopo una coda durata una ventina di minuti all’interno della struttura si sono visti costretti a lasciare il parcheggio senza poter fermare la propria vettura.