Un momento dell'iniziativa organizzata da "DiversamenteGiovani"

POZZUOLI – Il successo della giornata delle Donne celebrata a Pozzuoli ancora risuona tra i tanti partecipanti e organizzatori. Iniziative ed eventi che hanno coinvolto, divertito e fatto riflettere sull’importanza di tale evento.

LE DETENUTE EMOZIONATE – Al Carcere Femminile, la Commissione Pari Opportunità puteolana ha rappresentato e messo in scena esempi di fratellanza e solidarietà con lo spettacolo teatrale dell’associazione “Niente per caso” . «E’ stato un successo incredibile molto più di quello che ci aspettavamo – commenta la presidente Valentina Buono – per la prima volta abbiamo dovuto affrontare un pubblico completamente nuovo, ma che coinvolto emotivamente ha espresso il meglio di sé. La partecipazione nel cantare, ballare, nel commuoversi ad ascoltare poesie  loro dedicate, ha fatto si, che le commissarie, gli ospiti e le donne tutte si siano sentite accomunate da comuni sentimenti».

BOOM DI VISITE ALLE ESCURSIONI – Boom di presenze alla Solfatara, allo Stadio Antonino Pio, per le visite gratuite organizzate dai “DiversamenteGiovani”. I visitatori, accompagnati da tre ragazze dell’associazione, hanno potuto godere delle bellezze archeologiche del sito, decorato per l’occasione da istallazioni temporanee ed arricchito dalle performance danzanti dell’ “Art Garage”, dai monologhi teatrali dell’associazione “Luna Nova Flegrea” e dalla musica dell’orchestra Scuola G.B. Pergolesi. Successo anche per la visita serale nella Solfatara illuminata, un cratere arricchito da giochi di luci tra le fumarole. «Nel rispondere al bando dell’assessore, abbiamo ribadito – sottolinea in una nota l’associazione – l’importanza di dotare la città di strisce rosa. Auspichiamo che l’ “Assessorato Pari Opportunità” metta in campo lo stesso impegno disposto nella “Giornata Rosa” , per la realizzazione delle Strisce Rosa».

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]