Sosta "selvaggia" nella ZTL di Corso Umberto I (3)POZZUOLI – Sono stati arrestati mentre si trovavano fuori a un bar i 4 giovani fermati nella notte a via Napoli durante un’operazione antidroga condotta dai carabinieri. Di questi uno è stato rilasciato all’alba mentre tre sono stati processati in mattinata per direttissima. Si tratta di due 20enni e un 16enne di Pozzuoli. L’operazione è scattata intorno all’una di questa notte. I quattro giovani, di cui due già noti alle forze dell’ordine, sono stati presi mentre si trovavano all’esterno di un bar in Corso Umberto. Alla scena hanno assistito numerosi passanti e clienti dei vicini pub. A condurre le operazioni antidroga sono stati gli uomini della locale Stazione (diretti dal maresciallo Raffaele Martucci) e coordinati dal capitano della Compagnia di Pozzuoli Elio Norino. I tre hanno trascorso la notte nella caserma dei carabinieri.

DROGA E SOLDI – I fermati sono stati trovati con addosso 2 dosi di hashish e 215 euro in contanti garantendosi l’arresto in flagranza di reato per spaccio. Dopo le formalità di rito, i maggiorenni sono stati condotti nel carcere di Poggioreale, mentre il minore è stato accompagnato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Gli acquirenti sono stati bloccati e identificati, per poi essere segnalati alla Prefettura di Napoli quali assuntori di sostanze stupefacenti.