POZZUOLI – Abbandonano sacchi in strada ma si beccano una multa salata. E’ successo a Pozzuoli dove, in seguito ad una segnalazione in Comune, alcuni cittadini sono stati sanzionati per aver depositato buste e residui di sfalci su un marciapiede. Poco prima avevano potato piante e aiuole nel loro giardino. I responsabili del deposito illegale sono stati costretti anche a pulire l’area utilizzata come discarica a cielo aperto.

LE FOTOTRAPPOLE – Prosegue il pugno di ferro messo in campo dagli agenti della polizia municipale e dal personale del servizio di Nettezza urbana del Comune di Pozzuoli. Al loro fianco anche tanti cittadini che aiutano a limitare l’inciviltà, segnalando illeciti e chiedendo l’intervento delle autorità preposte. La comunità di Pozzuoli si è avvicinata sempre di più ad una vera e propria coscienza civile ed ambientale, ma ancora si registrano episodi di abbandono di rifiuti. Diversi i casi segnalati in questi mesi, numerose anche le persone identificate e multate. Un’attività sanzionatoria ormai sempre più efficace per la presenza di telecamere e fototrappole.