POZZUOLI – I sensori dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato alle 5:48 del mattino un terremoto di magnitudo preliminare 1.4, profondità 2.67 km ed epicentro zona Parco Urbano, nei dintorni della Solfatara. La scossa, accompagnata da un boato, è stata avvertita anche a Lucrino, nella frazione di Monterusso e in località Scalandrone, a Bacoli. Nella settimana dal 17 al 23 gennaio nell’area dei Campi Flegrei sono stati registrati 51 terremoti di bassa energia. Secondo l’ultimo bollettino diffuso dall’Osservatorio Vesuviano il valore medio della velocità di sollevamento nell’area di massima deformazione dalla metà di luglio 2021 è di circa 10±2 mm/mese. Il sollevamento registrato alla stazione GPS di RITE è di circa 84 centimetri a partire da gennaio 2011.