POZZUOLI – Prosegue a fari spenti il mercato della Puteolana 1902 che punta a regalare un altro tassello a mister Grimaldi, chiamato a salvare una squadra ricostruita da cima a fondo dalla nuova gestione societaria. L’obiettivo numero uno dei granata resta un attaccante, un bomber che possa caricarsi sulle spalle l’intero reparto. L’identikit tracciato dal DS Cavaliere è quello di un attaccante di esperienza e di categoria (anche superiore), un pò come è avvenuto per il centrocampo dove è arrivato il 38enne Catinali, calciatore di corsa, polmoni ed esperienza che già contro il Francavilla ha fatto vedere le sue doti.

IL MERCATO – Con il mercato in chiusura il 28 febbraio negli ultimi giorni si sono susseguite voci che volevano la società del presidente Adamo interessata a Vincenzo Caso Naturale (in uscita dal Giugliano) e Crescenzo Liccardo, smentite da fonti vicine alla società.

VERSO LA CHIUSURA – L’acquisto che potrebbe concludersi nelle prossime ore è invece quello di Matteo De Gol, centrale difensivo di 31 anni che attualmente gioca in serie D con il Gravina ed ex compagno di squadra di Catinali. Si tratta di un altro pezzo pregiato che porterebbe ulteriore esperienza al reparto difensivo puteolano.