carabinieri monte di procidaMONTE DI PROCIDA – A Monte di Procida, i Militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dalla Corte di Appello di Napoli, a carico di Hamrouni Alì, tunisino, 21enne, residente in loco.

L’ARRESTO – Il giovane era sottoposto all’obbligo di presentarsi alla Polizia Giudiziaria per reato di droga in determinati giorni e orari, ma numerose volte aveva violato le prescrizioni. Inottemperante alla misura alternativa, chiaramente meno afflittiva, è stato quindi arrestato dai carabinieri della Stazione di via Roma diretti dal Maresciallo Giuseppe Perna e relegato ai domiciliari.