MONTE DI PROCIDA – Ci sono nuovi 11 casi di cCovid a Monte di Procida, che fanno salire a 33 il numero delle persone attualmente contagiate nel piccolo comune flegreo. In virtù di questi numeri che fino alle ore 24 di martedì 12 ottobre il sindaco Peppe Pugliese ha disposto la chiusura di tutte le scuole pubbliche e private, di ogni ordine e grado, per le giornate di lunedì e martedì. Inoltre è vietato ai cittadini montesi, anche in caso di festeggiamenti di alcun tipo (comunioni), di riunirsi in più di dieci persone anche presso ristoranti, sale o bar: in tali occasioni sarà possibile incontrarsi utilizzando necessariamente la mascherina fatto salvo strettamente il momento del pasto; è fatto obbligo ai proprietari dei bar, dei ristoranti o delle sale assicurare il rispetto delle presenti misure.
LE CHIUSURE – Inoltre il sindaco ha disposto la chiusura delle sale gioco e sale scommesse; sospeso tutte le manifestazioni e gli eventi pubblici; chiuso tutti i centri anziani e circoli ricreativi sul territorio comunale; chiuso tutte le palestre e sono sospese tutte le attività sportive, in forma individuale e di squadra, sia di tipo professionale che amatoriale; tutte le aree gioco per bambini, il Parco del Benessere, i Giardini di Dedalo.