POZZUOLI – Riceviamo e pubblichiamo: «Con la presente vi comunico l’improvvisa ed improvvida decisione della compagnia Gestour di sospendere le corse Pozzuoli-Procida e viceversa per tutta la settimana corrente. Un semplice avviso fuori alle biglietterie comunica all’utenza che, per cause tecniche, il servizio è sospeso. In realtà la nave Macaiva sarà location di un film per tutta la settimana e quindi il servizio di trasporto è sospeso per motivi di lucro. Nessun mezzo sostitutivo sarà impiegato per consentire agli abbonati come me o all’utenza occasionale di raggiungere l’isola. Quando ho chiesto un voucher per viaggiare questa settimana con la compagnia Medmar mi è stato risposto che, causa mancanza di accordo specifico, i voucher non possono essere emessi. In pratica un abbonato Gestour può viaggiare solo su Caremar in caso di avaria delle navi di proprietà dell’emittente. Purtroppo però le navi Caremar però hanno orari differenti che non sono compatibili con i miei orari d’ufficio. Ritengo questa condizione gravemente discriminatoria, visto che le altre compagnie consentono l’emissione dei voucher sostitutivi, e pertanto richiedo che la Gestour si attivi prontamente per sottoscrivere un accordo con Medmar per risolvere la questione. In questa settimana, se non sarà attivato suddetto accordo, gli abbonati come me dovranno spendere circa 100 euro per i viaggi da oggi a venerdì e chiedo che la compagnia Gestour rimborsi questa somma agli abbonati per il disservizio provocato.» (Ciro Linardo)