Home In Evidenza Intossicazioni da mandragora, i sindaci di Pozzuoli e Monte di Procida: «Non mangiate spinaci e biete sfusi»

Intossicazioni da mandragora, i sindaci di Pozzuoli e Monte di Procida: «Non mangiate spinaci e biete sfusi»

0
Intossicazioni da mandragora, i sindaci di Pozzuoli e Monte di Procida: «Non mangiate spinaci e biete sfusi»

POZZUOLI – In queste ore, le forze dell’ordine, in collaborazione con l’Asl Napoli 2 Nord, stanno lavorando per risalire alla filiera che ha provocato l’intossicazione alimentare da Mandragora di alcuni cittadini flegrei, attualmente ricoverati all’ospedale “Santa Maria delle Grazie”. «In attesa dei relativi chiarimenti – dice il sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni – si raccomanda di evitare di acquistare e consumare verdure simili sfuse (spinaci, biete etc.). Siamo vicini ai cittadini intossicati e ai loro familiari e seguiamo, insieme alle forze dell’ordine ed alle autorità sanitarie, l’evolversi della situazione». Stesso appello da parte del sindaco di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese: «Invito tutta la popolazione ad avere massima attenzione nell’ingerire verdure similari a biete e spinaci perché la mandragora si confonde molto facilmente, e a tenere sotto controllo i sintomi che possono essere: pruriti simili all’orticaria con midriasi, nausea, confusione fino al coma. Chiunque abbia questi sintomi va subito ospedalizzato».

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia