gdfPOZZUOLI – Sequestrati 200 chilogrammi di sigarette e contrabbandiere condannato ad un anno e sei mesi di carcere. E’ questo il bilancio dell’attività di controllo condotta dai militari della Guardia di Finanza di Pozzuoli, diretti dal capitano Michelangelo Tolino, nella zona di Villa Literno. Le fiamme gialle durante l’opeazione hanno effettuato il fermo e la perquisizione di un furgone alla cui guida vi era S. V. , 40 anni, napoletano del quartiere Piscinola. All’interno del mezzo è stato rinvenuto un quantitatico di circa 200 chilogrammi di tabacchi lavorati esteri. L’uomo, preso in flagranza di reato, è stato arrestato e condannato a seguito di rito direttissimo ad un anno e sei mesi di reclusione dal Tribunale di Napoli.