Il Comune di Quarto

QUARTO –  Via libera dalla giunta comunale al Piano lavoro della Regione Campania. Con una delibera la squadra di governo, targata Antonio Sabino, ha approvato l’adesione al progetto di rafforzamento organizzativo degli enti locali e delle pubbliche amministrazioni campane (Ripam – Concorso unico territoriale per le amministrazioni della Regione Campania). Presenti, nel corso della riunione, il primo cittadino di Quarto, il vicesindaco Giuseppe Martusciello e gli assessori Vincenzo Biondi, Gerardo D’Antonio, Raffaella De Vivo, Angela Di Francesco e Paolo Sabatino.

Antonio Sabino

LA DELIBERA DI GIUNTA – «Abbiamo approvato in giunta l’adesione al Piano Lavoro varato dalla Regione Campania perché siamo convinti che sia una occasione utile e importante per dare nuova linfa alla pubblica amministrazione e per valorizzare le tante competenze e professionalità dei nostri giovani. Creare occasioni di lavoro e sviluppo sul nostro territorio sono le priorità dell’amministrazione comunale». È il commento del sindaco di Quarto, Antonio Sabino, dopo l’approvazione della delibera con la quale il Comune aderisce alle procedure di reclutamento per il corso-concorso Ripam. «È importante che un Comune come Quarto abbia aderito al progetto – dichiara Pasquale Granata, delegato del presidente De Luca alla Riforma della Pa – Apprezziamo l’impegno e il dialogo continuo che c’è tra la Regione e il Comune flegreo“.