POZZUOLI – Topi morti in bella vista sui marciapiedi di Monterusciello o all’ingresso delle palazzine popolari. È una delle tante sfaccettature del degrado che caratterizza il quartiere popolare di Pozzuoli. Questa volta a lanciare un grido d’allarme sono i residenti del lotto 2 che si ritrovano a ‘convivere’ con i roditori. Le famiglie di via Matilde Serao sollecitano l’intervento del palazzo comunale di via Tito Livio per un’opera di bonifica e disinfestazione della zona. Così mentre da un lato le carcasse serafiche dei topi “aspettano” che qualcuno provveda alla loro rimozione; dall’altra le urla di disgusto si odono quasi ogni sera quando i residenti si imbattono, però, in ratti vivi e vegeti, pronti a fare conoscenza con i sacchetti della spazzatura. E non sono pochi i cittadini che segnalano la presenza dei topi anche in casa. Un fenomeno che sta rendendo impossibile la vita di chi abita nelle palazzine popolari del lotto 2. La proliferazione di questi sorci pare, infatti, incontrollata e intere colonie sembrano insinuarsi anche negli spazi verdi.