RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Gentile redazione, vi racconto quanto è accaduto martedì alle ore 18.30 a Pozzuoli…sono salito al Rione Terra per portare ad ammirare il posto ad una coppia di amici che venivano dal Nord. Ho chiesto alla guardia giurata se si poteva visitare solo la parte del Belvedere, ma mi ha risposto che non era possibile perché c’era anche un superiore che controllava. Mentre si discuteva ho visto scendere dall’interno del Rione Terra due ragazze che erano andate a visitarlo, ma la cosa più che mi ha fatto rimanere male è che, da li a poco, sono usciti due sposi con fotografi dalla parte sotterranea del Rione Terra. Insieme a loro mi è sembrato di vedere anche qualche rappresentante del consiglio comunale. A quel punto faccio presente la cosa alla guardia giurata che non sa rispondermi, poi arriva un responsabile il quale afferma di avere un permesso, a sua detta, del sindaco. Questa è la storia, spero che qualcuno faccia qualcosa per far si che i siti archeologici vengano aperti a tutti perché a noi semplici cittadini non ci è concesso nemmeno di affacciarci per ammirare il paesaggio. (Giovanni Ascolese)