RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – «Sono Lucia De Vito, madre di una bambina disabile che frequenta il centro I.F.L.H.A.N di Monterusciello. Con il decreto emanato da De Luca i centri riabilitativi devono riaprire ma, con il boom di contagi negli ospedali e non che abbiamo nella nostra zona di Pozzuoli, penso che il sindaco debba tutelare i disabili e capire che è impossibile che vengano riaperti soprattutto perché le norme di sicurezza da adottare non si possono rispettare dato che i bambini essendo disabili e con problemi non terranno mai guanti e mascherina e poi chi è del settore sa benissimo che non si può fare terapia a distanza di 1/2 metri. I nostri figli e tutti i disabili vanno tutelati; i centri devono stare chiusi e il sindaco deve esporsi e proteggere anche questa parte di cittadini puteolani e non che frequentano i centri riabilitativi della zona».