Corecom
da sinistra: Davide Conte e Lino Zaccaria (presidente del Corecom)

NAPOLI –  Anche il giornale “Cronaca Flegrea” tra le testate online che ieri mattina hanno preso parte al tavolo di concertazione convocato a Napoli dal presidente del Corecom Campania, Lino Zaccaria, per discutere su una proposta di legge che tuteli l’informazione online. Presso il Centro Direzionale sono state riunite le maggiori dieci testate web regionali (per web ranking, indicizzazione, livello di aggiornamenti, presenza, contenuti, continuità nelle pubblicazioni). Hanno preso parte all’incontro, insieme a Zaccaria, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli, i componenti del Corecom Francesco D’ Ippolito e Davide Conte, e i responsabili delle testate giornalistiche Positanonews, Retenews24, TuttoNapoli, Cronaca Flegrea, Irpinianews, Casertanews, Il Dispari, Il Quaderno e Salernonotizie.

 

LEGGE PER LA TUTELA – Un incontro organizzato per conoscere il mondo dell’informazione online in Campania con l’obiettivo di realizzare una proposta di legge da presentare al Consiglio regionale della Campania per la tutela e la valorizzazione del lavoro di realtà radicate nei vari territori della Regione. Zaccaria, durante il suo intervento, ha sottolineato come le testate d’informazione online siano validi competitor delle grandi testate nazionali. I direttori delle sette testate online presenti al tavolo hanno illustrato il lavoro le problematiche che quotidianamente si trovano ad affrontare. Tra questi il direttore di Cronaca Flegrea, Gennaro Del Giudice, che ha sottolineato la necessità e l’importanza di tutelare le fonti e la riproduzione riservata delle notizie che girano sulle testate online.