POZZUOLI – Centinaia di messaggi stanno inondando in queste ore le pagine Facebook dedicate alla città di Pozzuoli, prese d’assalto nei minuti successivi la pubblicazione delle foto delle nuove luminarie montate nella villetta comunale. A destare l’ironia degli utenti del Web e di coloro che hanno passeggiato in città, è stata la presenza di pinguini legati ai lampioni e di un babbo natale col braccio destro teso che ricorda il saluto fascista. Numerosi e sarcastici i commenti che arrivano da più parti “A difesa degli animali non vanno legati” commenta Elio Testa, mentre Olga Locricchio scrive “Liberate il pinguino Joe”.