di Angelo Greco

La perdita che si riversa in mare
La perdita che si riversa in mare

POZZUOLI – Ancora centinaia di litri di acqua che ogni giorno finiscono in mare, ancora una volta dalla stessa conduttura nei pressi della foce del Lago Lucrino. Una grossa perdita dalle conduttura posta al di sotto del manto stradale che sovrasta la foce della piccola laguna puteolana. Una perdita che scarica direttamente in mare centinaia di litri di preziosa acqua potabile. Una cosa non nuova da queste parti infatti già prima dell’estate proprio la stessa conduttura ha riversato in mare per settimane. La perdita è stata notata e segnalata all’acquedotto già martedì ma per ora l’intervento dell’Ente si è limitato in un sopralluogo della ditta incaricata della manutenzione delle condutture. Le numerose rotture in poco tempo starebbero facendo propendere per la sostituzione dell’intera sezione onde evitare interventi continui.