POZZUOLI – Folla in strada a via Napoli, alla Darsena e lungo le strade della città, quartieri compresi. Immagini che hanno fatto storcere il naso al sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia che poco fa ha stigmatizzato quanto accaduto in città nella giornata di domenica: «Sono diverse le segnalazioni arrivate oggi per assembramenti e raggruppamenti, di giovani e di adulti. Stasera è stata una prova, ma così non va bene, non va assolutamente bene. Così rischiamo di tornare indietro. Da domani c’è un patto di fiducia da rispettare e dobbiamo comportarci come ci è stato raccomandato per tornare poi alla normalità. Con responsabilità, come abbiamo fatto in questi due mesi. Le disposizioni sono chiare: si può passeggiare, ma non scorrazzare in comitiva. Tutti, ragazzi ed adulti, siate responsabili. Avete tutto il diritto di fare due passi, ma non di ammassarvi. Se in un posto c’è troppa gente, cambiate zona. Sono piccoli passaggi per ritornare alla vita di tutti i giorni. Se si verificheranno ancora episodi simili nei prossimi giorni, sarò costretto ad adottare provvedimenti più restrittivi. Noi dobbiamo essere maturi e consapevoli.»