BACOLI – A partire da questa mattina e fino al prossimo 3 maggio gli uffici comunali di Bacoli resteranno chiusi al pubblico. Il provvedimento è stato preso al fine di limitare la presenza del personale e dell’utenza negli uffici, salvo che per i servizi necessari a fronteggiare l’emergenza ed i servizi pubblici essenziali e per i soli casi in cui la presenza fisica sia strettamente indispensabile per lo svolgimento delle attività individuate come urgenti e indifferibili.

I SERVIZI INDISPENSABILI – Nessuno stop, infatti, per il servizio stato civile, limitatamente all’accoglimento della registrazione delle nascite e delle morti; per il servizio cimiteriale limitatamente al ricevimento ed all’inumazione delle salme; per il servizio di Polizia Municipale, limitatamente alle attività di pronto intervento per incidenti e per eccezionali situazioni di emergenza nonché per la reperibilità delle unità a disposizione dell’autorità giudiziaria; per il servizio acquedotto-stradini manutenzione, limitatamente ad interventi di carattere straordinario attinente la rete stradale, idrica, elettrica e fognaria; il servizio assistenza sociale. L’ufficio del protocollo resterà aperto al pubblico per la ricezione di atti il mercoledì dalle 9 alle 13.