POZZUOLI – Parte lunedì 16 marzo dalle ore 9 alle ore 13, tutti i giorni feriali una raccolta straordinaria di sangue davanti agli ospedali di Pozzuoli, Frattamaggiore e Giugliano, per sopperire alla grave carenza registrata in questi giorni presso i centri di raccolta delle donazioni. Fino alla fine dell’emergenza Coronavirus i mezzi dell’AVIS accoglieranno i volontari che vorranno donare il sangue, permettendo la continuazione dell’attività sanitaria. L’iniziativa – coordinata dal responsabile della gestione del sangue per l’ASL Napoli 2 Nord, Gino Svanera – è nata dal confronto tra il centro di riferimento trasfusionale del Cardarelli di Napoli e la Direzione dell’ASL Napoli 2 Nord e risponde alla necessità di garantire la continuazione delle terapie salvavita e dare continuità all’attività chirurgica in urgenza. La procedura di donazione garantirà tutte le misure idonee a tutelare il personale sanitario e i donatori