POZZUOLI – Tutti i docenti di scuola dell’infanzia e primaria, nonché gli ex direttori didattici, hanno una trattenuta mensile dello 0,80% sullo stipendio a favore dell’ex ENAM (Ente Nazionale di Assistenza Magistrale), con il beneficio di poter usufruire di alcune prestazioni assistenziali. Le funzioni di questo ente, soppresso nel 2010, sono state trasferite prima all’INPDAP ed oggi  sono di pertinenza dell’INPS. Ciro Di Francia, ex Presidente Nazionale dell’Enam durante gli ultimi 4 anni di vita dell’ente, nonché commissario ad acta nell’anno successivo alla sua soppressione, ha scritto una lettera al Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, chiedendo che venga riconosciuto ai docenti con trattenuta ex-Enam un contributo di solidarietà, come già avvenuto in passato per il bradisismo a Pozzuoli e per il terremoto in Abruzzo.