POZZUOLI – Tre persone contagiate da Coronavirus a Pozzuoli: è questo il bilancio al 10 marzo 2020. Nella sola giornata di lunedì sono stati registrati due nuovi casi: si tratta di un 57enne residente in una zona a ridosso di via Campana e dipendente del comune di Quarto; e di un’altra persona residente nella zona di Cigliano, della quale al momento non si conosce l’età. Le loro condizioni di salute, stando a quanto si apprende da fonti istituzionali, non sono preoccupanti. I due nuovi contagi da Covid-19 vanno ad aggiungersi al primo contagio registrato una settimana fa che ha interessato un 30enne di Licola, ritenuto in via di guarigione. Oltre alle tre persone di Pozzuoli c’è un dipendente della Wind, residente nel quartiere Vomero, che presta servizio negli uffici dell’ex consorzio Olivetti, risultato positivo al tampone e messo in isolamento presso la propria abitazione.