I controlli della polizia municipale in via Giuseppe Pagano

POZZUOLI – Verifiche a tappeto su tutto il territorio di Pozzuoli per porre un freno ai contagi da Coronavirus. Dal centro storico al lungomare sino ai quartieri periferici: le forze dell’ordine provano a controllare palmo a palmo ogni zona. Sanzionato chi non rispetta le norme emanate dal Governo. Questa mattina la polizia municipale ha passato al setaccio anche le strade di Monterusciello. Negli ultimi due giorni i “caschi bianchi” di Pozzuoli hanno, inoltre, controllato circa 900 persone tra conducenti di veicoli e pedoni, denunciando a piede libero 50 persone perché circolavano senza alcun motivo valido. Sono stati controllati pure 140 esercizi commerciali. A Pozzuoli, attualmente, sono 5 le persone affette da Coronavirus. Guarito un 30enne (primo caso di Covid-19 in città); deceduta, invece, una donna di 77 anni.

IN ITALIA – In Italia sono salite a 665.480 le persone controllate dall’11 al 15 marzo dalle forze di polizia per verificare il rispetto delle prescrizioni adottate dal governo per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19, noto come Coronavirus. Denunciate complessivamente 27.616 persone nello stesso periodo, a seguito dei controlli. Per quanto riguarda gli esercizi commerciali, i controlli dall’11 al 15 marzo sono stati 317.951. E hanno portato alla denuncia alle autorità di 1.102 esercenti commerciali. Nella giornata di ieri, in particolare, sono state controllate 114.891 persone e 64.114 esercizi commerciali. Sono state, inoltre, denunciate 7.120 persone. Nei guai pure 120 esercenti.