QUARTO – La spesa ai tempi del Coronavirus. Ci si mette in fila con il carrello, ad una distanza di almeno un metro dagli altri clienti, e prima di entrare si viene sottoposti alla misurazione della temperatura. L’iniziativa è stata lanciata da un supermercato di Quarto che ha chiesto ai suoi clienti di poter misurare la temperatura prima dell’ingresso nel negozio. Un’operazione che viene già effettuata per il personale in modo da assicurare la massima sicurezza a tutti. I clienti non sono obbligati, ma sono in tanti quelli che nelle ultime ore stanno rispondendo in maniera positiva a tale iniziativa.