MONTE DI PROCIDA – Non si ferma l’ondata dei contagi a Monte di Procida. Nelle ultime 24 ore si registrano altri 9 casi positivi e 2 guarigioni che portano il totale dei contagiati attuali a 114. L’ipotesi di restrizioni maggiori è sempre più vicina. Sulla questione è intervenuto il anche sindaco Giuseppe Pugliese: «Relativamente all’ordinanza di chiusura di Acquamorta per la giornata di domenica ho ricevuto tante telefonate da diversi nostri concittadini, amici, persone che stimo molto. Si sono sentiti penalizzati dalla chiusura della zona di Acquamorta in quanto hanno sempre avuto atteggiamento rigorosi e rispettosi. Sentire queste cose mi dispiace davvero tanto. Io li capisco, comprendo perfettamente la loro amarezza, perché come ho già detto Acquamorta per noi montesi è un luogo del cuore, ma non potevo fare altrimenti. Tutelare la salute dei cittadini viene prima di tutto. A causa della mancata cautela di pochi è stata penalizzata l’intera comunità». Ancora una volta il primo cittadino montese si appella al senso di responsabilità di tutti per porre un freno ai contagi.